un film di Jonas Carpignano

52. QUINZAINE DES RÉALISATEURS (CANNES 2021)

Dopo Mediterranea e A Ciambra l’atteso capitolo finale della trilogia ambientata a Gioia Tauro.


Il regista sarà presente in sala domenica 10 ottobre per introdurre la proiezione delle ore 16:30.


SINOSSI

La famiglia Guerrasio si riunisce per celebrare i 18 anni della figlia maggiore di Claudio e Carmela. È un’occasione felice e la famiglia è molto unita, nonostante una sana rivalità tra la festeggiata e sua sorella Chiara di 15 anni sulla pista da ballo. Il giorno seguente, quando il padre parte improvvisamente, Chiara inizia a indagare sui motivi che hanno spinto Claudio a lasciare Gioia Tauro. Più si avvicinerà alla verità, più sarà costretta a riflettere su che tipo di futuro vuole per se stessa.

 

JONAS CARPIGNANO

Jonas Carpignano è cresciuto tra Roma e New York. Dopo aver realizzato due cortometraggi che hanno vinto premi alla 68° Mostra di Venezia e alla Semaine de la Critique di Cannes nel 2014, Carpignano ha diretto il suo primo lungometraggio, MEDITERRANEA, selezionato dalla Semaine de la Critique nel 2015. Il suo secondo film, A CIAMBRA, ha debuttato alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes nel 2017. Con A CHIARA, il suo terzo film, torna alla Quinzaine e chiude la trilogia di Gioia Tauro in Calabria, il luogo in cui tutti e tre i film sono stati girati.

GIO. 07 OTT. — 21:3o
SAB. 09 OTT. — 21:3o
DOM. 10 OTT. — 16:30 INCONTRO CON IL REGISTA / 21:30
LUN. 11 OTT. — 21:3o
MAR. 12 OTT. — 18:00/21:30
MERC. 13 OTT. — 18:00
VEN. 15 OTT. — 18:00
DOM. 17 OTT. — 21:30
MAR. 19 OTT. — 21:30
MERC. 20 OTT. — 18:00

 

 

 


Da venerdì 6 agosto entra in vigore l’obbligo di esibire la Certificazione Verde COVID-19 per accedere alle proiezioni, anche all’aperto.

Per tutte le informazioni necessarie si rimanda al sito dedicato:

Certificazione verde COVID-19

BIGLIETTI