un film di Haider Rashid

PRESENTATO A CANNES NELLA QUINZAINE  DES RÉALISATEURS E VINCITORE DEL PREMIO DELLA CRITICA INDIPENDENTE “BEATRICE SARTORI AWARDS”.


 SINOSSI

L’arrivo dei migranti in Europa è gestito da organizzazioni criminali che operano in complicità con forze di polizia di frontiera e ufficiali governativi di alto rango. I migranti, in cerca di sicurezza e dignità, vengono abitualmente abusati da questi rappresentanti della legge che li assoggettano a violenze e intimidazioni, respingendoli oltre i confini europei. Le foreste lungo questi confini vengono anche pattugliate da gruppi organizzati di civili nazionalisti che si definiscono “Cacciatori di Migranti”. Uomini e donne ogni giorno affrontano la morte per crearsi una nuova vita.

Kamal, un giovane iracheno che sta entrando in Europa a piedi attraverso la frontiera tra Turchia e Bulgaria, lungo la cosiddetta “rotta balcanica”, viene respinto insieme ad altri migranti dalla polizia di frontiera bulgara. Alcuni di loro vengono uccisi, altri catturati, ma lui riesce a scappare. Cercherà una via d’uscita in un’interminabileforesta, un sottomondo dove le regole e la legge non esistono, rimanendo ferito durante uno scontro con i Cacciatori di Migranti bulgari. Per tre giorni e tre notti Kamal lotta per la sua vita in un viaggio di sopravvivenza, fino a un ultimo scontro tra vita e morte.


HAIDER RASHID 

Haider Rashid è nato a Firenze nel 1985 da padre iracheno e madre italiana. Il suo lavoro affronta spessoil tema dell’identità, concentrandosi sulle migrazioni ele seconde generazioni. Il suo precedente film di fiction“Sta per piovere” (2013) è stato il primo film italiano

sullo Ius Soli, mentre “No Borders” (2016) il primo documentario italiano in realtàvirtuale

FILMOGRAFIA

2010 – Tangled Up in Blue
2011 – Silence: All Roads Lead to Music
2013 – Sta per piovere (candidato a un Ciak d’Oro)
2013 – The Deep (cortometraggio, Premio Speciale della Giuria al Dubai InternationalFilm Festival, candidato ai Globi d’Oro)
2015 – Street Opera (documentario, Premio Speciale dei Nastri d’Argento),
2016 – No Borders (documentario, Premio MigrArti alla Mostra Internazionaled’Arte Cinematografica di Venezia e menzione speciale dei Nastri d’Argento).

venerdì 10 settembre — ore 21:30
sabato 11 settembre — ore 18:00
domenica 12 settembre — ore 16:00
lunedì 13 settembre — ore 21:30
martedì 14 settembre — ore 18:00

Da venerdì 6 agosto entra in vigore l’obbligo di esibire la Certificazione Verde COVID-19 per accedere alle proiezioni, anche all’aperto.

Per tutte le informazioni necessarie si rimanda al sito dedicato:

Certificazione verde COVID-19

BIGLIETTI